FOMC verso mantenimento stato di “attesa” sulla valutazione dei rischi

segnali analisi fondamentale

Si avvicina l’appuntamento con il FOMC. E sebbene il Comitato della Federal Reserve non dovrebbe apportare grandi cambiamenti alla propria politica monetaria (in particolare, è ampiamente probabile che il livello dei tassi di interesse di riferimento possa essere lasciato invariato), è comunque scontato che a catalizzare l’attenzione degli analisti siano le dichiarazioni a margine della riunione del board, con particolare riferimento (anche) alla valutazione dei rischi. In tal senso, sono sempre di più gli osservatori che ritengono che anche in questa riunione il FOMC si asterrà ancora dal dare una valutazione esplicita, ma qualcosa potrebbe comunque variare.

Segnali macro ancora positivi dagli USA, ma non basta per alzare i tassi

Le opzioni binarie sono convenienti?

Dagli Stati Uniti continuano a giungere nuovi segnali positivi sull’andamento dell’economia nazionale. Dopo aver accolto con soddisfazione gli aggiornamenti dell’employment report, infatti, altri spunti di positività provengono dai settori produttivi, con il Beige Book che riporta la prosecuzione di una moderata ripresa, mentre la produzione industriale in giugno segna un marcato e solo parzialmente atteso rimbalzo. Positive anche le indicazioni sul fronte dei prezzi con PPI e CPI in accelerazione a giugno con riferimento alle voci core, al netto di Alimentari ed Energia.

Giappone, giornata di elezioni (e di previsioni sullo yen)

supporti resistenze

Oggi è giornata di elezioni politiche particolarmente attese, per il Giappone, visto e considerato che si tiene la tornata utile per poter rinnovare la Camera Alta. È tuttavia anche una giornata di attese per quanto concerne le nuove previsioni sulla crescita economica e, ulteriormente e in ambito finanziario, per comprendere come lo yen muoverà le sue mosse in ambito internazionale.

Il deprezzamento degli ultimi giorni è stato sicuramente accolto positivamente (la valuta sembra aver perso parzialmente il suo ruolo di safe haven in un contesto nel quale è stato – evidentemente – allentato il timore di un’eccessiva avversione al rischio), ma molto rimane da fare per poter arrivare al “desiderato” dell’istituto monetario locale, la Bank of Japan.

Analisi dati macro 5 luglio 2016

segnali di trading

Giornata non ricchissima di dati macroeconomici. Ad ogni modo, anche all’interno dell’area euro, potrebbero non mancare gli spunti utili per poter effettuare qualche valutazione su alcuni dei principali oggetti di approfondimento odierno.

Opzioni binarie, gestione passiva o aggressiva: da che parte state?

trading opzioni binarie

Quando si effettua del trading in opzioni binarie, ogni investitore è portato ad assumere un diverso atteggiamento nei confronti dell’oggetto delle proprie transazioni.

E sebbene sia difficile cercare di sintetizzare le migliaia di diverse declinazioni strategiche in propri filoni interpretativi, niente ci vieta di poter didatticamente separare i piani di gestione passiva, da quelli di gestione aggressiva.

Esempio di trading con Binary Speedbot

esempio trading speed binary bot

In precedenza abbiamo recensito il software per il trading automatico Binary Speedbot, se sia di vostro gradimento o particolarmente performante questo lo deciderete voi, intanto vi mostriamo un esempio di come funziona.

Dopo aver aperto un conto sul sito di www.financialsmartbot.com , ci si collega al bot inserendo username e password. Effettuato l’accesso bisogna scegliere se utilizzarlo per il trading automatico, oppure manuale.

Andate nella sezione parametri e selezionate ON oppure OFF. Scegliete ON per il trading automatico, OFF per decidere voi stessi quali segnali utilizzare.

Dollaro, prova di forza contro la sterlina

Perché usare un robot automatico

L’andamento dei sondaggi sulle intenzioni di voto al referendum inglese del 23 giugno si è fatto più favorevole agli euroscettici, con una maggiore forza dei leave rispetto ai remain, e la conseguenza di influenzare i mercati verso la scelta di contenere il rischio.

In un simile contesto, la sterlina ha ceduto significativamente contro il dollaro statunitense, andando pertanto a evidenziare in che modo stia rapidamente scontando il rischio di un’uscita dall’Unione Europea, dopo la relativa tranquillità del mese di maggio, quando i sondaggi si stavano dirigendo in favore dei remain.

Social trading con le opzioni binarie: Le piattaforme

social trading

Copiare gli altri per ottenere i medesimi risultati

Il social tradng, o anche copy trading, o mirror trading, è quel trading che genera la propria vita dall’attività di altri traders, i quali, mettendo a disposizione di tutti gli utenti registrati ad una piattaforma le proprie capacità, l’esperienza e le proprie performances, consentono a chi ne fosse interessato, di copiarli.

In breve, ci si registra ad una piattaforma che offre il servizio di social trading e si copiano le posizioni aperte da altri traders. Se vi state domandando se ciò è veramente possibile, la risposta è si, e se ne volete sapere di più sul social trading vi invito a leggere l’articolo sul socil trading.

Dollaro in risalita, sulla sterlina pesa ancora la Brexit

analisi fondamentale

Il dollaro ieri è sceso ulteriormente, pur di poco, ma si è poi ripreso nella giornata di oggi in seguito alla pubblicazione dei dati JOLTS, che hanno sorpreso in positivo mostrando un incremento delle offerte di impiego contro le attese di calo. Una buona notizia per il mercato del lavoro statunitense, che quasi una settimana fa, di questi tempi, aveva invece fornito un’impressione deludente in seguito alla pubblicazione di un employment report ben sotto le aspettative di mercato. Considerato che nelle prossime ore non vi sono grandi spunti di rilievo, è probabile che oggi il dollaro possa stabilizzarsi intorno ai livelli di ieri.

Recensione di Binary Speedbot software di Financial SmartBot

binary-speedbot

Financial SmartBot è la società proprietaria del software per opzioni binarie Binary Speedbot, uno strumento che promette la possibilità di fare del trading automatico.

Il software si collega alla piattaforma di OptionWeb e quindi, fare trading con Binary Speedbot significa lavorare con la piattaforma di OptionWeb.

Questo è l’indirizzo del sito internet: www.financialsmartbot.com

Il sito del software promette bene, sostiene che il trader abbia l’80% di possibilità di guadagno. Ma cerchiamo di capire meglio entrando più in profondità.